Connect – The – Dots, unisci i punti, è un laboratorio aperto di confronto che intende contribuire a livello locale al dibattito avviato dall’Unione Europea lo scorso maggio 2016 con la sottoscrizione del Patto di Amsterdam, attraverso un approccio collaborativo ed inclusivo capace di generare un’ampia condivisione sulle principali sfide delle nostre città.

Dalla rigenerazione urbana e riuso di spazi pubblici alla smart mobility, dall’innovazione sociale all’Industry 4.0, in ogni città europea gli obiettivi di sviluppo locale possono essere raggiunti con un vero dialogo tra cittadini, imprese, ong, istituzioni locali.

L’idea

L’idea è quella di rafforzare la capacità di networking del territorio sulle grandi sfide di innovazione e sviluppo che impongono a Bari e alla sua Città Metropolitana un moderno modello di relazioni industriali, istituzionali e sociali che sia funzionale nei processi di digitalizzazione, nell’investimento sul capitale umano, nei mutamenti urbani. Un appuntamento che metta in connessione i manager di azienda, i rappresentanti delle istituzioni ed esperti in social innovation con i giovani, protagonisti delle dinamiche di crescita di una città, portatori sani di contributi di innovazione e creatività al dibattito.

Gli obiettivi

  • Partecipazione attiva dei giovani ai tavoli di confronto con la proposizione di idee/proposte/progetti
  • Creazione di una “rete urbana” multiattore e multilivello funzionale alle politiche/strumenti attivi
  • Matching tra programmi nazionali, regionali e metropolitani e fabbisogni/esigenze dei giovani e della nuova imprenditorialità
  • Realizzazione di una piattaforma permanente sui temi proposti per ottenere un focus sempre aggiornato e di stimolo all’innovazione del sistema imprenditoriale
  • Dialogo condiviso con le realtà accademiche territoriali